U mulatteru


Tunalità
0

Capo 0

Rittu, rittu, o mulatteru,
B7 Em
Si piatta l'ultima stella !
D G
Intoppa 'ssu cavizzone
Am Em
È fà una voce à Muvrella,
D Em
Chjama à Turcu è à Muvrone,
Am Em
Chì pascenu in l'arbicella.
C/Am/Em

B7

Piglia subitu 'ssa frusta
È la musetta pripara,
Piglia la bona pruvenda
Di la to mula più cara,
Accendi lu to lampione,
Sinnò saristi à la fara.

Cerca umbasti è cavichjoli,
Ùn ti scurdà di la funa,
Quandi castagne in musetta,
Ùn ne resta più manc'una,
Addirizza pà la machja,
Anc'à lu chjar'di la luna.

L'ochju versi u capimachja,
Quand'ellu pesa o misura,
À quessu tù mulatteru,
Paghi mese è facitura,
Parchì quessu hà duie mani,
Una piatta à l'altra fura

Quandu ritorni la sera,
Canta, canta o mulatteru,
Fà, sente anc'à le to mule
Ch'invece di stu mistieru,
Bramaristi di direge,
Di Francia lu ministeru.

Maistrale / Acquaviva

Scrive un cummentu

I L’abbriu Di E Stagioni (1987)

Ma dì ciò ch’è tù voli 90
Pè’ ssu Dumane 146
U mulatteru 39