Romea


Tunalità
0

Capo 0

G                    G
A notte sottu à i lampiò
G Am
Chi accendenu i so ciuffi
Am D
aspetta sola i sguaiuffi
D G
È i sò qualchi baiuccò.
G G
Anu u focu in a bocca
G Am
È e manere cusi ardite
Am D
Sò a valanga chi rivocca
D G
Nantu à ella o quante dite.

Ripigliu:

G Am
Vende l'amore vende l'amore
D
Vende l'amore
G
È à virtù
G Am
Paga d'onore paga d'onore
D
Paga d'onore
G
In soprappiù

A' ella a vita dice 'nò
À l'acqua và cù u spurtellu
Dà u so corpu in alivellu
À l'incuntratu pè i stradò
Ell'hà u core zavellatu
Cum'è bandera à sbattiventu
Hè fior'offertu ma stracquatu
À u rispiru di u squentu.

Vende l'amore vende l'amore
Vende l'amore
È à virtù
Paga d'onore paga d'onore
Paga d'onore
In soprappiù

Ell'hà quantunque un tesoru
Chi vale l'oru di u mondu
Ochjiarrittu è faccitondu
Hà e gambette à canistrò
Beate stonde di a mane
Quandu a merla già discorre
Vene à pone in e so mane
L'ommagiu di lu so amore.

Vende l'amore vende l'amore
Vende l'amore
È à virtù
Paga d'onore paga d'onore
Paga d'onore
In soprappiù
Dice l'amore dice l'amore
Dice l'amore
Ma si tù
Pagu d'onore pagu d'onore
Pagu d'onore
Sempre di più.

Scrive un cummentu