In lu 39


Tunalità
0

Capo 0

D/G/D
Sò pertuti una mane d'autornu
Bm/G/A
Lascendu famiglie è paese à l'intornu
G/A/D/Bm
Cun prumessa di vultà à lu più prestu
Em/A/D
Chì 'ssa guerra ùn pudia durà tantu

D'altri omi s'anu pigliatu a machja
Per difende cun curaghju la so terra
Cumpunendu 'ss'armata tantu cara
Resistenza da tutti ne fù chjamata

Bm/F#m
Ma ci sò in quelli tempi
Bm/F#m
Ch'anu fattu li so affari
G/D
Vindendu à prezzu d'oru
Em/F#
Robba è Cristiani ancu

È sta ghjente impuniti
Accibati senza pinseri
Avendu accunsulatu
Dapoi grande tisoru

Chì ne fate di Ii vostri midaglioni
S'elli ùn sò in qualchì scornu pulverosu
Voi i stroppii è i feriti, erati tutti lioni
Ma di voi oghje ùn anu più bisognu

Quale sò 'ssi nomi guasgi scurdati
Nantu à a petra scritti è puru ancu zuccati
S'elli ùn sò oramai guasgi squassati
Pocu mondu pensanu à sti suldati

Pulizza è gendarmeria
Arristendu è pastughjendu
Omi di la so Patria
Propiu u so duveru fendu
A milizia vitupuria
La so razza tradicendu
Senza avè nisun vergogna
Di 'ssu perghjuru trimendu

Cursichella he stata in prima liberata
Da Ii so figlioli guerrieri di 'ss'armata
Elli anu sappiutu fà ch'ùn si pudia campà
Sottumessi nantu à a terra di Libertà

Scrive un cummentu

1 commentaire

  • Petru le 21 juin 2008

    Chanson magnifique.

    Quelqu un aurait il les accords du dernier album d Alte Voce ” di sale è di zuccheru” merci
    A prestu.

Endemicu (2003)

Ghjaseppu 36
In lu 39 31
Scopr’amore 34