Farandula


Tunalità
0

Capo 0

G
Una volta una ranochjà
D
Scianca è zemba c'una crochja
G
Iscuntrede à zia Finochja
D D7 G
E inseme volse ballà

Ripigliu :

G
C'era Barbinu, Barbetta è Barbazza,
D
C'era Sippettu, Sippucciu è Sippinu
G
C'era Barbazza, Barbetta è Barbinu,
D D7 G
Farandulendu quassù è quallà.

Una notte un rusignolu
In lu boscu sempre solu
Ci truvede un so figliolu
Allor' si mise à cantà.

Ripigliu

In lu pratu, Graziella
Trà li fiori è l'arbicella
Disse, chjamendu l'agnella,
Or' imparami à saltà.

Ripigliu

In la festa u parapiglia
Regna in tutta la famiglia
In piazza per la quadriglia
A riverenza si fà.

Ripigliu

C'era Barbazza, Barbetta è Barbinu,
Farandulendu quassù è quallà.

D.A. Versini - J. Makis

Scrive un cummentu

Machja N’avemu Un’antra (1981)

À a Riscossa 102
Euskadi 50
Farandula 32
Induvinella 56
Ste mane quì 66
Terra brusgiata 134
Vogliu esse 53