Edimondu


Tunalità
0

Capo 3

Intro

Em/C/F/B7

Em C
Si sò chetti li fiumi appaciati li venti
C (DEm
U celi è li so lumi ani lampatu pienti
Em D C 
U mar’ è li so sciumi strintu ani li currenti

Am D

Em C 
Paglia Orba è Cintu ani fattu rimpettu
C (DEm
Unori à lu to stint’ è immensu rispettu
Em D C 
Ch’in Niolu ai vintu stu carattaru schiettu

C G
A Corsica intiera ti voli renda unori
G Am
Si senti oghji fiera t’accumpagna di cori
Am Em
Par iss’ultima fruntiera indu ti ricevi a storia

C G
Di u Castellà a chjama à Aleria luminosa
G Am
Fusti tù u porta brama di a ghjuventù furiosa
Am Em
A to fedi, a to alma a to tribuna fucosa

C / Am / Em / C / C / D /Em

Em (DC
Ùn fusti puri u mudellu aduratu da tutti
C D Em
Certi volti u to celu rindia certi muti
Em C D
Parii tandu agnellu di fronti à tanti lupi

Em C
Ma Mezu à sti cundanni mezu à tanti castichi
C Em
Suminasti li grani senza addivà l’urtichi
Em D C
È ti francasti l’anni da savviu com’è l’antichi

Am D

C G
Cintu da l’affizzioni quant’è un Prisidenti
G Am
Sutt’à li muraddoni di Lozzi ricunniscenti
Am Em
Ti porta a to nazioni cù li so caldi pienti

C G
È firmarà di tè sta brama di ghjustizia
G Am
U to sguardu falchettu sta risa è sta malizia
Am Em
U to verbiu dilettu è la to Amicizia

C/G/C/G

C G
Edimondu par sempri
C G
Edimondu un tempu,
C G
Edimondu par sempri

Scrive un cummentu

Arapà (2021)

Edimondu 105