Cumpagnu


Tunalità
0

Capo 0

G C G
Spessu ti rivecu
D G C
Mai ùn mi smintecu
G
Cumpagnu,
D D7
Di la to prumessa

L’aghju sempre à mente
Tale un focu ardente
Cumpagnu,
Fiamma di purezza.

G D C G
Vola sopr’à le lecce è l’alivi
G D C D G
O culomba l’azuru ai da striscià
G D C G
Per dicci ch'è no semu vivi
G D C D G
È chì persu ùn avemu, è luttà…

T’anu ammanittatu
Cum’è un scelleratu
Cumpagnu,
Ghjittatu in prigione.

Notte angusciose
Stonde dulurose
Cumpagnu,
Ma spera nazione.

Vola sopr’à le lecce è l’alivi
O culomba l’azuru ai da striscià
Per dicci ch'è no semu vivi
È chì persu ùn avemu, è luttà…

Suffrimentu umanu
Per chì stu dumane
Cumpagnu,
Sia di dignità.

Stu cantu sta sera
Si farà prighera
Cumpagnu,
Luce di libertà !

Vola sopr’à le lecce è l’alivi
O culomba l’azuru ai da striscià
Per dicci ch'è no semu vivi
È chì persu ùn avemu, è luttà…

A E D A
Vola sopr’à le lecce è l’alivi
A E D E A
O culomba l’azuru ai da striscià
A E D A
Per dicci ch'è no semu vivi
A E D E A
È chì persu ùn avemu, è luttà.

Scrive un cummentu

Cun tè (1984)

Cumpagnu 138
Cun tè 30
I Mufrini 104
U mare è u fiume 38