Clandestinu


Tunalità
0

Capo 2

T'aghju intesu caminà di bughju in la campagna,
sol/re/sol

Caru fratellu di l'ombra ai la notte per cumpagna,
sol/re/sol

Di ghjustizia sì vistutu per acciaccà la macagna.
do/sol/re/sol

Anu insischitu lu populu dopu l'affare d'Aleria,
Hè ghjunta la forza armata cù i panni di a miseria,
Sò sbarcati i so banditi a milizia vituperia.

Senti u frombu chì si move da l'alte cime à lu pianu,
Per ogni calzu di vigna stà armatu un paisanu,
Tù ascosu in l'ombra pagna porti u tonu in la to manu.

A rivolta nasce in mè è porta lu mio destinu,
Prestu spunterà lu ghjornu è ti seraghju vicinu,
È dumane la to strada sarà mea clandestinu.
È dumane la to strada sarà mea clandestinu.

Scrive un cummentu

1 commentaire

  • ghjasè le 7 mai 2008

    Très belle chanson pacifiste.

In cantu (2002)

Clandestinu 70