Sunemu.net / Artistes / Vaghjime / Parolle ventu / A torra di Nunza  

A torra di Nunza

A torra di Nunza

LAm MIm FA DO
L'omu s'era rifughjatu in una torra
LAm MIm FA SOL# FAm
Suldatu valurosu di nome Casella ;
LAm MIm FA DO
I burdani feroci più chè numerosi
LAm Mim FA SOL# SIb
Parianu esse qualchì milla dui centu.

DO LAm SOL# FAm DO
A torra di Nunza,
LAm SOL# FAm DO
a torra di Nunza,
LAm SOL# Sib DO
a torra di Nunza

U resistente pigliò l'armi truvati
Sbattagliendu a dritta, è currendu à manca
Urdinati i fucili, appruntati in li merli
Fendu crede chì c'era una guarnisgione.

I primi tempi, i francesi funi burlati
È u generale nemicu scuraggitu
Di vede cusì una tamanta resistenza
Intraprendia un assediu crudele.

O chì sorpresa quandu vinisse l'ora
Mumente fatidicu di a so resa
Ùn c'era ch'un omu solu contra tutti
Chì tiniss'in pettu à una truppa sana.

Quandu u generale li dumandò
Induva era tutta a so armata
Casella li risponsse asserenatu :
L'armata hè quì tutta in mè.

U curaggiu di issu omu gluriosu
Fù evucatu assai tempu da i corsi
È tutti si ramentanu cù fierezza
Di u cumbattente di a Torra di Nunza.

A. Crescenzi / M. Tomei
Position du capodastre : 0

Créé par Matteu,
le 22 Déc 2007

Note : Note des accords de
A torra di Nunza (1 votes)


Nombre de clics : 750



© 2004-2019 SUNEMU.NET - Flux RSS