Sunemu.net / Artistes / Felì / E Nove / Settembre  

Settembre

Settembre

Settembre chjode e porte di l'estate
LAm  SOL   LAm   SOL
U sole pocu à pocu intepidisce
LAm   SOL   DO   Mi
ln celu qualchì nulu face strisce
FA   SOL   DO   LAm
U ventulellu annunzia rinfriscate
REm   DO   MI   MI

Si sente pochi canti è soni fora
Partuti sò l'amichi cun i parenti
Si contanu à chjosi ochji i statinanti
I zitelli dinù di punta à a scola

I vechjarelli in fila spinu à u muru
Si piglianu u calore di l'appossu
Ramintendusi pianu u tempu scorsu
A giuventù passata in gran’ sussuru

Settembre si ne và giovani fieri
FA   FA   MIm   MIm
Voi altri l'oru vivu di u vaghiime
REm   SOL   DO   MI
È u focu casanu di ste cime
FA   FA    MIm   MIm
A fuga chì cacciava i penseri
REm   REm   MI   MI

Settembre si ne và duve campate
Vo sapessite quantu vi speremu
Diteci sì stu sonniu hè cusì scemu
Di vede torna pieni lochi è case

Ghjuvanteramu Rocchi / Felì Travaglini
Position du capodastre : 0

Créé par Tito,
le 03 Jan 2016

Note : Note des accords de
Settembre (0 votes)


Nombre de clics : 45



© 2004-2019 SUNEMU.NET - Flux RSS